Disturbi e problemi del sonno

Un sonno rilassante per tutti: i disturbi del sonno, le loro cause e come migliorare il qualità del tuo sonno

Svegliati pieno di energia, rilassati per iniziare la giornata e coricati senza pensieri. Sempre più persone sono lontane da questo ideale. Oltre il 70 per cento degli svizzeri lamenta problemi di insonnia che si verificano almeno occasionalmente. Circa ogni 10 persone in questo gruppo si lamentano molto spesso di disturbi del sonno - questa è la conclusione l'indagine sulla salute già nel 2017.

Quali sono le cause dei vari problemi di sonno e quali possibilità ci sono per poter finalmente dormire meglio ancora? Noi di Biow abbiamo qui riassunto tutto sulle cause, i sintomi, le forme e i trattamenti per i problemi del sonno.

Sonno sano: cosa significa?

Il sonno è stato a lungo considerato un passivo fase , in cui non accade nulla di significativo. Il sonno è più dell'assenza di veglia. Durante il sonno, il corpo svolge importanti funzioni che costituiscono la base per le prestazioni e l'energia durante il giorno. È essenziale per la nostra salute fisica e mentale. Un adulto sano ha tra le 3 e le 5 fasi in una notte.

  • Il sonno inizia nella fase del sonno leggero
  • Passa rapidamente alla fase del sonno profondo
  • Segue una fase di sonno onirico (chiamata anche sonno REM)
  • Questo ciclo si ripete, con le fasi di sonno profondo che si accorciano e le fasi REM si allungano

Durante il sonno, i processi regolatori essenziali nel corpo cambiano: dalla respirazione e dal sistema circolatorio alla digestione, al sistema nervoso e all'equilibrio ormonale.

Come funziona esattamente il sonno e come la ricerca sul sonno ci aiuta, meglio Abbiamo riassunto come dormire in questo rapporto.

Disturbi del sonno: cosa fare se hai problemi ad addormentarti, dormire tutta la notte ecc.?

I disturbi del sonno hanno in comune il fatto che lasciano le persone colpite esauste, stanche e prosciugate. Ma i problemi di sonno si presentano in molte forme diverse:

  • Difficoltà ad addormentarsi:

Stenditi svegli per ore e non riesco proprio a spegnere - i problemi ad addormentarsi hanno afflitto quasi tutti ad un certo punto della loro vita. Appartengono alla categoria dell'insonnia e possono avere cause sia psicologiche che organiche.

  • Disturbo del sonno durante la notte:

Appartengono anche alla categoria dei problemi di insonnia durante il sonno. Le persone affette possono addormentarsi, ma svegliarsi nel cuore della notte, spesso più volte. Questo porta a un sonno frammentato che difficilmente offre riposo e indebolisce le tue forze a lungo termine. Ci sono anche molte cause dei problemi a dormire durante la notte.

  • Russare:

Russare forte può da un lato sii il tuo stesso sonno disturbante, dall'altro anche derubando il tuo partner del sonno. Il russare occasionale è una causa comune di un ambiente in cui si dorme male. Se la camera da letto è piena di aria calda e secca, il carico di polvere aumenta e mette a dura prova le vie respiratorie. Una buona misura anti-russamento è quindi quella di migliorare la qualità dell'aria nella stanza. Con un dispositivo di ionizzazione Biow, puoi arricchire l'aria della camera da letto con ioni di ossigeno caricati negativamente e pulirla dallo sporco dalle particelle più fini.In questo modo si respira aria sana, efficace contro il russamento e che consente a quasi tutti i nostri clienti di dormire meglio.

Cause dell'insonnia: menopausa, depressione, stress, malattia & altro

Ci sono varie cause per i disturbi del sonno: possono essere di natura fisica o psicologica e talvolta anche influenze esterne sono responsabili dei problemi ad addormentarsi e dormire durante la notte. Abbiamo riassunto le cause più importanti dell'insonnia:

Scarso sonno dovuto alla gravidanza

La gravidanza influisce sull'equilibrio ormonale, che è significativamente coinvolto in un sonno sano. Aggiungi a questo lo stress psicologico che deriva dall'esperienza che cambia la vita della gravidanza. I problemi di sonno durante la gravidanza di solito compaiono nel primo trimestre e scompaiono nel tempo. Per alcune madri, invece, la crescita del bambino nel grembo materno porta ad altri problemi. Le sue dimensioni rendono difficile per alcune madri trovare una posizione comoda per dormire. Allo stesso tempo, il bambino può premere sulla vescica e causare così una temporanea difficoltà a dormire per tutta la notte.

Problemi del sonno durante la menopausa

La menopausa è anche caratterizzata da un cambiamento l'equilibrio ormonale, che in alcune donne influisce sui battiti del ciclo sonno-veglia. Si lamentano principalmente dei problemi ad addormentarsi e dormire tutta la notte. Alcuni sperimentano anche vampate di calore di notte. A livello psicosociale, la menopausa significa un enorme cambiamento, tanto che si manifestano anche disturbi del sonno legati allo stress, soprattutto nella fase iniziale.

Disturbi del sonno dovuti alla depressione

Disturbi del sonno di tutti i tipi sono tipici della depressione e degli stati d'animo depressivi. La scarsa qualità del sonno porta ad un ulteriore stress psicologico, che a sua volta ha un effetto negativo sul sonno. Un ciclo complesso che viene trattato dal punto di vista medico, terapeutico e medicinale. Alcuni farmaci per la depressione possono anche causare disturbi del sonno come effetto collaterale.

Problemi del sonno come sintomo di malattia

Le malattie neurologiche gravi spesso portano a gravi disturbi del sonno. Le malattie della tiroide e delle ghiandole surrenali influenzano l'equilibrio ormonale e possono quindi disturbare il ritmo del sonno. L'infiammazione cronica e altre malattie che causano forti dolori possono causare alle persone colpite problemi di sonno durante la notte.

Problemi temporanei di sonno dovuti a influenze esterne

Il motivo dei problemi di sonno non è sempre una malattia Gli studi dimostrano che una scarsa qualità dell'aria riduce la qualità del sonno. Il rumore di fondo influisce anche sul sonno. Chiunque viva in una strada trafficata e con traffico notturno è esposto a un costante inquinamento acustico, che può ritardare l'addormentarsi e causare problemi a dormire tutta la notte.

Disturbi del sonno dovuti allo stile di vita

I problemi ad addormentarsi e rimanere addormentati possono anche essere causati dal tuo stesso stile di vita. Ti piace bere una o due tazze di caffè durante il giorno? L'assunzione di caffeina può causare problemi di sonno. Riducendo le persone colpite, le persone colpite possono migliorare rapidamente.

Trattare i disturbi del sonno: ricerca delle cause utilizzando un diario del sonno & Visita dal medico

Non è sempre possibile identificare chiaramente il complesso delle cause di un disturbo del sonno. La complessa sovrapposizione di vari fattori rende difficile per le persone colpite comprendere la natura del proprio problema del sonno.

Con un diario del sonno, registri la tua sensazione soggettiva del sonno e le associate routine quotidiana. Questo ti rende più facile identificare i potenziali fattori scatenanti del tuo problema del sonno e scoprire di più sulla sua natura. I medici consigliano spesso di tenere un diario del sonno. È un metodo che è stato stabilito anche per malattie come l'emicrania.

Un medico ti aiuta a ottenere una visione professionale del problema del sonno. Puoi anche eseguire vari test per trovare le possibili cause fisiche del disturbo del sonno.

Migliorare la qualità del sonno: 6 passaggi per un sonno sano

Cosa rende una buona notte di sonno? I ricercatori del sonno di tutto il mondo stanno affrontando questa domanda. Con l'Sleep Hygiene Index hai sviluppato uno strumento per rendere misurabile un sonno salutare. Questi sono i punti chiave della tua routine del sonno.

1. Sonno sano secondo i piani: addormentarsi in tempo & Alzarsi

  • Avere lo stesso tempo per alzarsi e andare a letto abitua il tuo corpo a un certo ritmo e rende più facile addormentarsi.
  • La modifica costante dei tempi di sonno aumenta il tempo necessario per addormentarsi a lungo termine e quindi riduce la fase di recupero.
  • Assicurati di ottenere almeno 7 - 8 ore dormi ogni giorno e considera anche il tempo impiegato per addormentarti

2. Prepararsi al sonno: niente alcol, niente caffeina, niente esercizio

  • Un sonno salutare inizia prima di andare a letto: non dovresti consumare alcol, caffeina o tabacco per qualche ora prima di andare a letto >
  • Dovresti iniziare l'esercizioalmeno1 ora prima del tuo orario di sonno programmato Entrambi stimolano il corpo e danno il segnale sbagliato per attività
  • Dovresti anche evitare lunghi tempi di utilizzo prima di andare a letto. Il continuo fuoco dei media mette a dura prova la mente e favorisce la giostra quando ci si addormenta.
  • Gli studi suggeriscono che la luce blu degli schermi abbassa il contenuto di melatonina ed è quindi responsabile di problemi di sonno. Tuttavia, un meta-studio condotto da ricercatori finlandesi sul sonno ha una visione critica di questo e, tra le altre cose, critica il lasso di tempo della maggior parte degli studi. Quindi questa domanda non è stata finalmente chiarita

3. Prepara il tuo posto per dormire: un letto comodo

  • Il letto, il piumone e il cuscino hanno un impatto significativo su quanto bene possiamo addormentarci e quanto siamo riposati sentiti la mattina dopo.
  • Se usi un materasso troppo duro o troppo morbido, ti girerai rapidamente e avrai problemi a dormire tutta la notte.
  • Uno non idoneo Attrezzatura per dormire può anche causare tensione e dolore nella zona della schiena e del collo, che a loro volta favoriscono problemi di sonno.Uno studio commissionato da BICO ha rilevato che il mal di collo e schiena sono tra le cause più comuni di problemi di sonno.

4. Camera da letto: aria fresca e tranquillità per un sonno salutare

  • Oltre al letto e all'attrezzatura per dormire, anche spazio e ambiente svolgono un ruolo importante nel sonno ristoratore.
  • La luce disturba l'addormentamento e porta a un sonno irrequieto. Assicurati che la stanza sia il più buia possibile con tende spesse e rimuovi le fonti di luce che disturbano, come una TV in modalità standby.
  • Anche l'aria e la temperatura della stanza influiscono sul sonno. In uno studio condotto dal Techniker Krankenkasse, il 40% degli intervistati ha indicato il clima della stanza di risposta troppo freddo o troppo caldo come fattore che contribuisce ai problemi del sonno.
  • Asciutto , aria calda e polverosa mette a dura prova le vie aeree e può causare russamento e insonnia

5. Biow: aria ambiente ionizzata per rigenerarsi durante il sonno

L'aria ionizzata è salutare - ma cosa significa salutare l'aria effettivamente fa da? Il segreto della freschezza e delle proprietà salutari di un'aria interna sana è la quantità di ioni ossigeno nell'aria inalata.

Con Biow abbiamo sviluppato un dispositivo che mira specificamente all'aria con un massimo di 70.000 ioni

 per centimetro cubo d'aria e crea un'aria interna che altrimenti conosciamo solo da foreste in montagna, da una cascata o dopo un forte acquazzone .


Questo non è solo misurabile ma anche tangibile. Oltre il 95% degli utenti di un ionizzante segnalazione del dispositivo su un miglioramento della qualità del sonno e 4 utenti su 5 sono contenti di un russamento ridotto.



Il ambiente pulito provoca gli ioni ossigeno trasportati lontano nello spazio. In questo modo il corpo viene supportato nella rigenerazione delle cellule come con un turbo. Mentre dormiamo, il nostro corpo continua a funzionare e, come una centrale elettrica, produce l'energia di cui abbiamo bisogno per affrontare le sfide della vita quotidiana - e l'aria ionizzata con Biow fornisce le migliori condizioni affinché la tua centrale elettrica funzioni a 100 % di prestazioni funziona. Puoi leggere esattamente come Biow supporta le cellule del corpo nella produzione di energia nel nostro post sul blog

6. Rituale del sonno: spegnimento e addormentamento con un sistema

Appena a letto - e già la giostra dei pensieri inizia a girare in tondo. Lo stress nella vita di tutti i giorni fa sì che molte persone abbiano problemi ad addormentarsi. D'altra parte, un solido rituale del sonno aiuta a preparare la mente per andare a dormire: Uno studio californiano ha mostrato che esercizi di consapevolezza come la meditazione, il rilassamento profondo o alcune tecniche di respirazione migliorano soggettivamente la sensazione di sonno dei soggetti del test.Il gruppo di controllo ha ricevuto solo consigli generali sull'igiene del sonno. Qui, la sensazione di sonno è migliorata solo in minima parte.

Suggerimento: Un rituale del sonno non deve essere complicato - al contrario: più semplice, meglio trovano più facile ritualizzare effettivamente le azioni. Prenditi 5 minuti per un esame consapevole di te stesso: respira profondamente, chiudi gli occhi e visualizza il sonno imminente. Evita l'ultima occhiata allo smartphone o alla televisione.

Terapia del sonno per problemi di sonno: cosa aiuta con i problemi di addormentamento?

Quando i rimedi casalinghi non aiutano più e i problemi di sonno non migliorano si ferma, visitare un laboratorio del sonno può aiutare ad andare a fondo delle cause dei propri problemi di sonno. È il prerequisito per la terapia del sonno, che affronta la radice della tua difficoltà ad addormentarti o dormire tutta la notte. Sono disponibili numerosi metodi diagnostici per gli specialisti del sonno per comprendere la natura del problema del sonno. Questi sono i 3 più importanti:

  • Polisonnografia: Con la polisonnografia, il corpo è dotato di una serie di sensori che controllano tutte le funzioni degli organi durante il sonno. I medici possono trarre conclusioni importanti sulle possibili cause organiche del disturbo del sonno.
  • Diario del sonno: oltre all'analisi obiettiva del disturbo del sonno, il anche l'esperienza soggettiva gioca un ruolo importante nella comprensione. Nel diario del sonno, documenti in modo indipendente la tua giornata in relazione al tuo comportamento durante il sonno. Questo fornisce agli specialisti del sonno informazioni sulla struttura e sui modelli dei tuoi problemi di sonno. Consentono inoltre di misurare il successivo successo della terapia.
  • Attigrafia: uno strumento diagnostico aggiuntivo è l'attigrafia, in cui si dispone di un 5 -7 giorni Indossa un dispositivo di misurazione sul braccio che registra tutte le attività di movimento. In questo modo è possibile determinare eventuali cambiamenti nel ciclo sonno-veglia.

Dopo la diagnosi, i medici curanti possono determinare le cause del tuo disturbo del sonno. La terapia specifica del sonno dipende da questo.

Il disturbo del sonno è spesso il risultato di scarsi rituali del sonno e scarsa igiene del sonno. Quindi puoi facilmente svolgere la tua terapia del sonno personale a casa. Sviluppa un rituale prima di coricarsi, fissa orari fissi per andare a dormire ed evita di mangiare cibi ricchi di zuccheri e caffeina la sera. Con Biow crei anche un clima di sonno perfetto grazie all'aria pulita e ricca di ossigeno.

Alternativa alla terapia del sonno in un laboratorio del sonno

Molte persone che soffrono di insonnia sono riluttanti a sottoporsi terapia del sonno in un laboratorio del sonno. L'atmosfera clinica e la mancanza di un fattore di benessere sono spesso citate come ragioni. Tuttavia, poiché l'ambiente in cui si dorme spesso può essere causa di disturbi del sonno, è importante ottimizzarlo. Vi offriamo quindi la possibilità di testare le nostre unità ionizzanti per 60 giorni senza rischio. Siamo convinti che Biow possa aiutare in molti casi. In caso contrario, ritireremo nuovamente il dispositivo e non ci saranno costi.



Conclusione: l'insonnia non è il destino

L'insonnia ha molte cause e molti malati sentono di aver esaurito tutte le opzioni. Ma nessuno deve essere afflitto dall'insonnia tutto il tempo. Quando le opzioni mediche sono esaurite, spesso sono le piccole cose che insieme migliorano significativamente la qualità del sonno.

Hai già considerato la qualità della tua aria interna? Molti dei nostri clienti si lamentavano di problemi ad addormentarsi, dormire tutta la notte o russare.

I dispositivi di ionizzazione Biow aiutano a purificare l'aria dalle particelle più fini e ad arricchirla di salute -promozione di ioni ossigeno. Il risultato: aria meravigliosamente fresca che non solo consente ai nostri clienti di respirare profondamente, ma anche di dormire tutta la notte.

Leggi qui , come Biow ha aiutato 255 dei nostri clienti con i loro problemi di sonno e portando la rivoluzione del sonno nella loro camera da letto!

I nostri dispositivi di ionizzazione - La rivoluzione per il sonno

Visualizza ora i nostri dispositivi ionizzanti

Problemi di sonno - Domande e risposte frequenti

In media, le donne in realtà dormono peggio degli uomini. La diversa distribuzione è dovuta alle differenze fisiche tra i sessi. Le donne attraversano almeno un cambiamento ormonale con la menopausa, che può avere un forte impatto sul sonno. Anche la gravidanza porta a un tale cambiamento e porta gli stessi problemi di addormentamento e di mantenimento del sonno.

La ricerca sul sonno concorda ampiamente sul fatto che un sonno sano dura tra le 7 e le 9 ore. I processi che avvengono nel corpo durante il sonno richiedono tempo e non possono essere allenati, come altri affermano ancora e ancora.

Le persone continuano a discutere per un periodo di sonno molto breve e citano Napoleone, ad esempio, come un positivo esempio. A quanto pare dormiva solo 3 ore al giorno. Tuttavia, la storia non supporta l'efficacia della privazione sistematica del sonno.

Molte persone segnalano problemi a dormire durante la luna piena. Questo sembra irrazionale per molti all'inizio, ma c'è uno studio che sembra suggerire esattamente questo. Nell'ambito di un'indagine del fenomeno, una ridotta concentrazione del melatonina dell'ormone del sonno rilevata durante la luna piena. Questo potrebbe spiegare scientificamente i problemi di sonno durante la luna piena. Tuttavia, la domanda non è stata esaminata in modo definitivo.

I farmaci dovrebbero sempre essere l'ultima risorsa per l'insonnia. I seguenti rimedi casalinghi aiutano molte persone con problemi occasionali ad addormentarsi:

Latte/tè caldo: le bevande calde ti calmano e ti preparano per un letto caldo. Assicurati di scegliere un tè senza caffeina. Ideali sono le tisane con valeriana e luppolo, che hanno anche un effetto calmante. Un bagno caldo con olio alle erbe svolge la stessa funzione.

Cuscino alle erbe: gli oli essenziali di luppolo, valeriana, lavanda e altre erbe in un cuscino aiutano anche ad addormentarsi e dormire tutta la notte.

Relax: Training autogeno, meditazione, yoga o rilassamento muscolare progressivo: le tecniche fisiche aiutano a staccare la spina a livello mentale e fisico.

Camminare: L'esercizio fisico ti stanca e camminare è un buon modo per bruciare le energie in eccesso prima di andare a letto; senza sovraccaricare il corpo.

Nessun rimedio casalingo per l'insonnia: l'alcol Alcune persone giurano per la sera un bicchiere di vino o di birra quando hanno difficoltà a dormire. Tuttavia, l'alcol non è una droga e porta problemi a medio termine se consumato quotidianamente. Parla con un medico dei tuoi problemi di sonno prima di passare all'alcol.

I sonniferi sono l'ultima risorsa nella lotta contro un disturbo del sonno. Dovrebbero essere usati solo se né un cambiamento nella routine né un miglioramento dell'igiene del sonno o dei rimedi casalinghi ripristinano il tuo sonno sano.

Sonniferi da prescrizione: I farmaci del gruppo delle benzodiazepine sono spesso prescritti per trattare i problemi del sonno. Sono anche usati per disturbi d'ansia e altri problemi psicologici. Tuttavia, le benzodiazepine non sono adatte per un uso a lungo termine perché creano dipendenza e hanno gravi effetti collaterali. Se il disturbo del sonno si basa su problemi psicologici, possono essere utilizzati anche farmaci per la depressione o altre malattie. Affrontano la causa dei problemi del sonno, ma comportano il rischio di gravi effetti collaterali.

Medicinali da banco: I sonniferi da banco sono spesso sottovalutati. Ma ciò che è disponibile senza prescrizione medica non è automaticamente innocuo e sicuro. Ad esempio, può portare a interazioni pericolose con altri farmaci. Anche gli effetti collaterali non sono rari con i sonniferi a base di erbe.

Sonniferi omeopatici: Da un punto di vista scientifico, non ci sono prove che il sonno omeopatico le pillole sono efficaci. Rapporti aneddotici di cure omeopatiche sono dovuti all'effetto placebo.

Dovresti sempre discutere l'uso dei sonniferi con il tuo medico, anche se sono farmaci da banco. Farmaci e sonniferi dovrebbero sempre essere l'ultima risorsa per un disturbo del sonno. Una soluzione sostenibile per i disturbi del sonno ostinati è altrimenti solo attraverso la terapia comportamentale, in cui impari a dormire di nuovo.